Filosofia del giornale - tra fatti - dubbi e provocazioni

Ciò che è scritto in questa sezione fa parte di fatti ma anche di dubbi , provocazioni e di idee diverse da cio' che le istituzioni continuamente affliggono molti di noi disorientandoci - abbiamo diversi punti di vista e molto provocatori ma solo nella speranza che qualcuno ci riveli la verità. La nostra azione è piu che altro di condividere elementi gia esistenti , ma che fanno parte di un modo incompleto di vedere e di dire le cose. Noi selezioniamo le cose piu caratteristiche che portano a farci tante domande , per cui questa pagina non fa informazione ma come detto , Provocazione. Qui troverete ciò che molte testate giornalistiche inseriscono nei loro contesti ma non sappiamo con sicurezza quanto di vero scrivono. Per quanto riguarda il mondo della salute e campo medico affidatevi sempre agli esperti del settore. Noi cercheremo di difendere sia i diritti dell'umanità che la salute.

mercoledì 7 dicembre 2022

Una TENDA sotto il Ponte dell' Indiano - Rossella : Una ragazza e la sua scelta per Amore

 


06 dicembre 2022


Cosa si fa per amore ? 

Si fanno pazzie si , come ha fatto Rossella di 40 anni che ora non c'è più , stroncata da un infarto durante la notte mentre dormiva con il suo ragazzo in una tenda sotto il Ponte dell'Indiano , aveva già gravi problemi ai reni e aspettava la risposta per fare il trapianto , quel famoso trapianto che non potrà più fare.

La conoscevo bene personalmente Rossella , molte volte veniva alla Caritas di via baracca , dove poteva mangiare un pasto caldo con il suo amico preferito Gianni e fare due chiacchere come si dice a Firenze , a volte diceva che si sentiva debole e il respiro si affannava all'improvviso e cosi era costretta a sedersi per riprendersi , una volta fu portata via anche dall'ambulanza , insomma la situazione era critica.

La famiglia vive a Roma e molte volte ha invitato Rossella a rientrare a casa ma lei rifiutava sempre , diceva di stare bene , che era innamorata del suo ragazzo che dormiva con lei sotto il Ponte dell'indiano e preferiva andare avanti cosi , persino la Volontaria della Caritas che distribuisce i pasti (Marcella) la invitò ad andare presso una struttura , dove poteva essere aiutata e stare al caldo.

Con la Marcella ci parlava bene , si confidava e come il suo sempre fare , la Volontaria , cercava come fa con tutti di fare da mediatrice , di aiutare con consigli e di fare come sempre un pensierino in più per la Cena per affrontare meglio la giornata in mezzo la strada che non è affatto facile.

Rossella lascia cosi anche il piccolo cagnolino che aveva appena preso e quelle persone che si erano affezionate a lei della Mensa , come Gianni , Marcella ed altri ancora .... 


Cosa si fa per amore?

Si fanno Pazzie , quelle che purtroppo ci portano alla fine del nostro percorso nella vita.

Ciao Rossella , il canino vedremo di sistemarlo.


Articolo di : Massimiliano Esposito 


TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. È l’Articolo 21 della nostra Costituzione. Vale per tutti. E tutti sono chiamati a difenderlo